Home News Latest news Interventions GioNa – Gradara 2013

GioNa – Gradara 2013

0

IL FUTURO SENZA GIOCO NON ESISTE!


This text is only available in Italian
Giona, Associazione Nazionale delle Città in Gioco, ha festeggiato i suoi 10 anni di vita a Gradara, la città dove l’associazione è nata.
L’11 e 12 gennaio 2013 si è infatti svolta una due-giorni dedicata al gioco, intitolata Il futuro senza gioco non esiste!

Vera anima della manifestazione è stato Furio Honsell, Sindaco di Udine e Presidente di GioNa. Honsell, oltre ad essere un importante matematico, è un grande appassionato di Giochi ed è una delle nostre punte di diamante nella diffusione del valore culturale del Gioco stesso, non per nulla è stato insignito del titolo di Personalità Ludica dell’Anno 2011.

20130112_131631.jpg
Furio Honsell presenta alcuni rompicapi


GioNa ha definito i nuovi progetti 2013 focalizzandosi soprattutto nella creazione di una sorta di “catalogo” dove le attività ludiche di ogni città aderente all’associazione vengono messe in rete, a disposizione degli altri soci che volessero replicarle.

Rinsaldata anche la collaborazione fra GioNa e la UISP, dopo che lo scorso anno era stato firmato un protocollo di intesa fra i due presidenti, Furio Honsell e Filippo Fossati. Al convegno per la uisp erano presenti Erasmo Lesignoli, Dario De Toffoli e Raffaella Basana e numerose iniziative sono state messe in cantiere: dalla partecipazione al pi greco day (14 marzo, ovviamente) e alla giornata mondiale del gioco (28 maggio), allo sviluppo delle Olimpiadi dei giochi tradizionali in numerose regioni, dalla messa a disposizione del know how sviluppato nell’organizzazione dell’Ecorienteering a Udine alla preparazione di un convegno nazionale che faccia il punto sul lato oscuro del gioco (l’azzardo) per fare piazza pulita di tutte le dannosissime mistificazioni che si possono leggere in queste settimane un po’ su tutti i media.

Al compleanno di GioNa, con la regia della coordinatrice Marta Cartoceti, hanno anche attivamente partecipato Massimo Seri (Assessore al Gioco della Provincia di Pesaro-Urbino), Amilcare Acerbi (Direttore di Giona), Bibo Cecchini (Fondatore di Giona), Giorgio Bartolucci (Direttore del Centro Internazionale Ludoteche) e tanti altri amministratori delle città associate nonchè vari “Amici” di GioNa.
Davvero simpatica l’accoglienza di Gradara e del suo sindaco, Franca Foronchi. Particolarmente apprezzata l’originale conferenza stampa ludica e interattiva.

20130112_122401.jpg
Un momento dell’originale conferenza stampa

20130112_092858.jpg
Furio Honsell intrattiene le scolaresche di Gradara e Gabicce Mare

Chiudo con una nota personale, la nostalgia che mi ha attanagliato ritornando a Gradara dopo tanti anni. Per me le edizioni gradaresi del Festival Italiano dei Giochi (1991-1992-1993), ospitate dal contenitore Gradara Ludens, sono state davvero il massimo.

dario de toffoli

Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale di GioNa e in questo sito la parte dedicata al Festival Italiano del Giochi.