Premi

La rivincita di Leo!

Settembre 2016: ad un anno di distanza dalla vittoria di Marco Polo, un'altra grande doppia affermazione per studiogiochi: Leo muss rum Friseur vince il Deutschen KinderspielePreises e Imhotep si aggiudica l'8° posto della lista per il Deutschen SpielePreises.
Da sottolineare che il Deutschen Spiele Preises è il più importante premio per giochi al mondo con votazione popolare.

Imhotep Das Duell raccomandato dallo Spiel des Jahres 2019

Spiel des Jahres 2016

Luglio 2016: Il 18 luglio a Berlino è stato assegnato lo Spiel des Jahres 2016 a Codenames di Vlaada Chvátilil. Tra la terna delle nominations c'era anche Imhotep (Kosmos), il gioco di Phil Walker-Harding, secondo classificato al Premio Archimede 2010 col nome di Builders of Egypt. Siamo orgogliosi di questo nuovo successo di un gioco che ha partecipato al Premio Archimede.

Imhotep Das Duell raccomandato dallo Spiel des Jahres 2019

Kinderspiel des Jahres 2016

Amburgo, 20 giugno 2016: Stone Age Junior di Marco Teubner viene proclamato Kinder Spiel des Jahres. Gli altri due giochi con la nomination erano il nostro Leo muss sum Friseur di Leo Colovini e Mmm! di Reiner knizia. Tra i segnalati anche Die Geheimnisvolle Drachenhöhle di Lanzavecchia - Obert. Il link porta a un simpatico resoconto della giornata, scritto dallo stesso Obert

Imhotep Das Duell raccomandato dallo Spiel des Jahres 2019

Due giochi del Premio Archimede trionfano al Pfefferkuchel 2015

Il vincitore del Premio Archimede 2012 Marco Polo di Simone Luciani e Daniele Tascini vince il "Pfefferkuchel" 2015! Ottimo risultato anche per il terzo classificato del Premio Archiemde 2010 Cacao di Phil Harding che si classifica terzo. Si tratta di un premio votato da circa 300 giocatori (un mix di famiglie e gamers). Il "Pfefferkuchel" è un buon indicatore per altri premi di giochi dell'anno, come si può vedere nella storia dei vincitori delle precedenti edizioni.

Imhotep Das Duell raccomandato dallo Spiel des Jahres 2019