Home pubblicazioni Casin degli spiriti

Casin degli spiriti

0

Casin degli spiriti

Clicca qui per leggere l’intervista a Leo Colovini pubblicata sulla rivista di cultura ludica Tangram n.31 – 2013

Casin degli Spiriti è un thriller in cui l’invenzione letteraria si intreccia con eventi storici e ambientali riproposti fin nei particolari con grande accuratezza.
La vicenda principale si svolge a Venezia nell’autunno del 1966, l’anno della grande alluvione, e l’intera città ne emerge come protagonista. 
Uno scacchista professionista e una giovane assistente all’Università di Ca’ Foscari si conoscono, si frequentano e si innamorano. 
Nel corso di una gita in barca tra i rii veneziani, la ragazza riconosce nel Casin degli spiriti il luogo che aveva segnato tragicamente la sua infanzia e dal quale il padre misteriosamente era scomparso alla vigilia della seconda guerra mondiale.
Il passato ritorna con la stessa violenza degli eventi atmosferici.
In una Venezia messa in ginocchio dall’alta marea, prende l’avvio un’indagine molto pericolosa, sulle tracce di un influente uomo d’affari che potrebbe essere un sanguinario criminale nazista ancora impegnato nella ricostituzione del Reich.
La trama si dipana alternandosi a numerosi flashback, che rivelano di volta in volta gli antefatti verificatisi nel 1912 e nel 1939.
Un giovane amore e un ingombrante vecchio segreto.
La mitica “Acqua Granda” e la magia di Venezia. Le vicende di un giovane pittore destinato a passare alla Storia come il male assoluto e le imprese di un assassino spietato e fedelissimo.
Tutto questo, con l’aiuto di una scrittura forte e fluente, ci regala un bellissimo racconto dal fascino antico e, al tempo stesso, dal sorprendente sapore di attualità.

 

Elenco edizioni