Home News Ultime notizie Eventi Kangourou ’18

Kangourou ’18

0

KANGOUROU 2018

 

kangourou.jpg

 

Lo scorso 6 maggio si sono svolte a Cervia le finali del 2° Campionato Italiano di Calcolo Mentale, targato Kangourou e ideato e diretto da Dario De Toffoli.

Tre le categorie: Medie, Superiori, Adulti (trovate le classifiche complete in alto).  Nel caso un concorrente volesse una scansione del proprio elaborato, può contattarci alla mail info@studiogiochi.com

Veramente notevole la prova del 21enne torinese Simone Pellizola (nella foto a sx), che in soli 20 minuti (sui 60 a disposizione) ha risolto tutti i calcoli proposti, alcuni oggettivamente davvero difficili ottenendo il massimo punteggio di 200/200. Secondo, pure con 200/200 ma con 9 minuti in più un altro torinese, il 44enne Domenico Mancuso (a dx).

Tre 200 fra i concorrenti delle scuole superiori: ha la meglio il 18enne modenese Federico Barbieri (18 min), sul 13enne catanese Valerio Stancarelli (28 min) e sul 14enne udinese Gabriele Podda (54 min).

Fra i concorrenti delle scuole medie vince con 194/200 il comasco Filippo Calabrò, secondo con 192 Nicola Morelli di Caserta e terzo Federico De Martin di Como con 189.

Non spaventatevi, il Calcolo Mentale è più accessibile di quanto possiate immaginare.

Per invogliarvi, una piccola citazione. Mark Haddon ne Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte (Einaudi, 2003) ci mostra il mondo attraverso gli occhi di un ragazzino problematico: nella finzione narrativa è proprio il piccolo protagonista a scrivere il libro e lo fa mettendo in risalto ciò che più gli piace, per esempio la matematica. C’è anche qualche cenno di quel calcolo mentale, tipo calcolare al volo 251×864.

Il lettore normalmente nemmeno ci prova, pensa sia un calcolo impossibile da fare a mente. Ma adesso provo a dimostrarvi il contrario. Basta notare che 250 è 1/4 di mille, sicché la migliore procedura è:

864x(1.000/4+1)
864×1.000 = 864.000
864.000/4 = 216.000
216.000+864 = 216.864 c.v.d.

A lato sono disponibili i test dell’ultima selezione (piuttosto facili, 40′ a disposizione) e quelli delle finali (un po’ più difficili, 60′ a disposizione).

2° CAMPIONATO ITALIANO DI CALCOLO MENTALE 

Cervia (5-6 maggio 2018)

CLASSIFICA FINALE

CATEGORIA MEDIE 

1. Calabrò Filippo 194/200 – Como
2. Morelli Nicola 192 – Caserta
3. De Martin Federico 189 – Como
4. Unia Lorenzo 185 – Soriano nel Cimino
5. De Dionigi Federico 179 – Como
6. Baldo Gabriele 178 – Busnago
6. Minighier Davide 178 – Tolmezzo
6. Zullino Sofia 178 – Melpignano
9. Fanucchi Simone 173 – Lucca
10. D’Aguì Francesco 169 – Reggio Calabria

pdf della classifica completa sono scaricabili a lato

CATEGORIA SUPERIORI 

1. Barbieri Federico 200/200 – Modena (Tempo:18.00)
2. Stancarelli Valerio 200/200 – Catania (Tempo:28.18)
3. Podda Gabriele 200/200 Udine – (Tempo: 54.15)
4. Bruno Nicolò 195 – Udine
5. Clerici Federico 190 – Milano
6. Covazzi Ilaria 188 – Udine
7.  Monaco Giorgio 184 – Catania
8. Favazza Elettra 183 – Catania
9. Dalla Marta Luca 182 – Tolmezzo
9. Zucchia Nicola 182 – Udine

pdf della classifica completa sono scaricabili a lato

CATEGORIA ADULTI 

1. Pelizzola Simone 200/200 – Torino (Tempo 20:00)
2. Mancuso Domenico 200/200 – Torino (Tempo 29.10)
3. Fiorindo Alessandro 190 – Maserada s. P.
4. Ricciuti Vittoria 187 – Asti
5. Rusconi Monica 180 – Ponte in Valtellina
6. Paglioni Piergiorgio 174 – Castelplanio
7. Turello Denis 167 – Udine
8. Fort Antonella 159 – Arcore
8. Tuosto Raffaella 159 – Melpignano
10. Prenassi Paolo 142 – Udine

pdf della classifica completa sono scaricabili a lato

2° CAMPIONATO ITALIANO DI CALCOLO MENTALE 
Cervia (5-6 maggio 2018)