Contatti
Download

GRIGLIE LOGICHE

Ricostruire tutti gli abbinamenti corretti a partire da informazioni incomplete e fornite in modo disordinato ovvero completare la tabella rettangolare. Lo schema a griglia "triangolare" serve per aiutare a districare la matassa (il criterio con cui procedere è quello di inserire un segno "+" in ogni incrocio in cui conosciamo un abbinamento sicuro e un segno "-" dove sappiamo per certo non esserci corrispondenza).

Al negozio “Piccoli Passi” in questo momento ci sono 5 mamme in fila alla cassa che stanno acquistando scarpine per il proprio figlio. Sono tutti diversi i nomi delle mamme e dei bambini; sono inoltre diversi i colori delle scarpine acquistate nonché i loro numeri, da 24 a 28.
1. Elide non è la quarta della fila né ha preso le scarpine nere.
2. Le scarpine numero 27 sono marroni e chi le ha prese non si chiama Sara.
3. Al primo posto c’è la mamma che ha acquistato le scarpine numero 28.
4. Il figlio di Vincenza non si chiama Michele né Carmine.
5. Elide non ha acquistato le scarpine rosse.
6. Al terzo posto della fila c’è la mamma di Gino, al secondo non c’è Antonella.
7. La mamma di Carmine compra le scarpine grigie.
8. Michele porta il 26 mentre Bartolomeo porta il 25.
9. Paola è in fila subito prima di colei che ha preso le scarpine 24.
10. Sara è in fila subito prima della mamma di Bartolomeo.
11. Una tra Antonella e la mamma di Dario ha preso le scarpine blu, l’altra è in fila subito prima della signora Paola.
12. Carmine ha il piede più grande di Dario.
13. Gino ha due numeri di piede più del bambino delle scarpine nere.

griglia_prob.jpg

VAI ALLA SOLUZIONE


Pubblicato su

Questi rompicapo possono essere stampati o copiati solo per uso personale e non possono essere riprodotti in nessun'altra forma senza il permesso scritto di studiogiochi. © studiogiochi 2018 logoCopyright